Telecamere per la casa

Telecamere 4G, i dispositivi ideali per proteggere la casa

Tra i dispositivi a cui puoi ricorrere per proteggere in maniera efficace il tuo appartamento ci sono di sicuro le telecamere dotate di connessione 4G, che permettono di tutelare il patrimonio custodito in casa e di tenere sempre sotto controllo ciò che succede. Con questo tipo di sistema di videosorveglianza per la tua casa, hai l’opportunità di dare vita a una rete di telecamere con Sim connesse le une con le altre: ciò ti permette di proteggere nello stesso momento diversi ambienti della casa, e in più verificare ciò che succede fuori dall’edificio. In previsione di un acquisto, non sottovalutare tale possibilità, ma preoccupati prima di tutto di valutare qual è il numero di telecamere che possono essere gestite: così sarà più facile per te individuare i punti strategici in cui le stesse andranno installate.

La differenza con le telecamere tradizionali

Essendo alimentate a batteria, le telecamere con 4G si rivelano molto più comode ed efficienti rispetto a quelle tradizionali: queste ultime, in effetti, presuppongono dei collegamenti con i fili, il che comporta una procedura di installazione costosa e laboriosa a causa dei lavori necessari per il cablaggio.

I vantaggi offerti dalle telecamere 4G

Basandosi su una connessione di rete, i sistemi di videosorveglianza assicurano agli utenti un gran numero di vantaggi, anche sotto il profilo economico. Essi, infatti, sono stati concepiti per ridurre le spese. Sul mercato non mancano i modelli che sono in grado di connettersi a Internet per mezzo della connessione wifi, anche se prima di scegliere questa soluzione occorre capire quanto sia affidabile e stabile la connessione di cui si dispone. Per rimediare ai potenziali inconvenienti che si potrebbero riscontrare sotto questo profilo sono nate le telecamere dotate di Sim 4G. I dati vengono trasmessi in modo autonomo e non c’è bisogno di connessioni esterne.

La durata della batteria

Come si è detto, una delle caratteristiche peculiari di queste telecamere riguarda il fatto che non sono collegate con la rete elettrica. Per questo motivo, in previsione di un acquisto vale la pena di prestare la massima attenzione alla durata della batteria. Solo i modelli che assicurano una lunga autonomia garantiscono standard di qualità e di affidabilità elevati, anche perché non hanno bisogno di essere ricaricati troppo spesso. In base al modello per cui si decide di optare, inoltre, le caratteristiche tecniche possono variare: il consiglio è di privilegiare le telecamere che consentono di riprendere le immagini non solo di giorno, ma anche di notte, con il Full HD come tecnologia di riferimento.

La sicurezza costa meno

Dal momento in cui le telecamere con Sim 4G sono state lanciate sul mercato, si è assistito a una vera e propria rivoluzione del settore, che tuttavia ha reso più economica la protezione delle abitazioni. Un sistema di sorveglianza di questo tipo è utile non solo per proteggere il proprio patrimonio, tra denaro, gioielli e opere d’arte, ma anche per garantire la sicurezza dei propri cari.

La videosorveglianza di Beta Elettronica

Se sei alla ricerca di un sistema di videosorveglianza di comprovata affidabilità, chiedi consulenza a Beta Elettronica o calcola direttamente un preventivo online navigando sul sito del marchio. Questa azienda italiana propone un impianto con telecamere in 4K e permette di scegliere tra soluzioni wireless, IP e analogiche. Non tutti i contesti hanno le stesse caratteristiche e le stesse esigenze, infatti: con l’aiuto di Beta Elettronica, inoltre, si ha la certezza di collocare le telecamere in modo strategico e negli angoli più appropriati, identificando i punti più esposti alle effrazioni come gli accessi, le porte, i cancelli e le finestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *