la city smart intelligente

Tecnologia, progresso, rispetto dell’ambiente: la nuova smart city

Il concetto di city smart nasce innanzi tutto, dal bisogno e dalla voglia di applicare le nuove tecnologie in progetti utili ed innovativi, ma anche dalla necessità di trovare un rimedio ai disastri ambientali, causati dall’inquinamento e dalle emissioni di sostanze tossiche. L’unione di questi due concetti ha dato vita ad un prototipo di city smart, una città intelligente ed avanzata tecnologicamente, che sfrutta app, lampioni al led intelligenti, mezzi di trasporto alternativi e non inquinanti. Lo sviluppo della tecnologia non deve permetterci soltanto di esplorare l’universo, ma di migliorare la nostra vita di tutti i giorni. Bisogna concentrarsi e confrontarsi soprattutto con quello che c’è da sistemare qui e adesso.

La tecnologia del futuro: la smart city

Lo sviluppo sostenibile è da un po’ al centro dell’attenzione. Molte sono le iniziative ed i progetti che promuovono questo nuovo e genuino modo di pensare. La smart city si può realizzare e in Europa abbiamo qualche bell’esempio, come quello di Glasgow dove la vita quotidiana viene facilitata sia ai cittadini che alle istituzioni, attraverso delle app pensate a posta per migliorare la vita di tutti. Proporre e sviluppare un progetto smart vuol dire investire e lavorare per il futuro, non solo il nostro e non solo quello dei nostri figli, ma quello di tutti. Il Novecento è stato un secolo di cambiamenti e di progresso e adesso è il momento di applicare queste conoscenze per costruire qualcosa di concreto e che sia duraturo: abbiamo la possibilità di costruire e plasmare le abitudini di tutti ed ovviamente lo faremo in meglio. I campi in cui vogliamo agire sono soprattutto la comunicazione, la mobilità, l’ambiente e l’energia elettrica.

Sviluppare idee smart

Certo, non è molto semplice realizzare questi progetti, ma l’importante è avere l’idea di base e partire da quella. Chiunque abbia una idea innovativa che possa migliorare la comunicazione e il modo di spostarsi da un punto all’altra può proporla molto semplicemente. www.farespazio.it è un sito che documenta gli effetti di una buona o cattiva amministrazione cittadina, ma non solo, perché non è uno spazio dove lamentarsi, ma dove si possono proporre delle idee innovative per risolvere una determinata questione. Se nella vostra città c’è un problema a livello urbano e volete presentare un progetto di riqualificazione urbana, potete farlo. Sul sito c’è a disposizione una community dove scambiare idee con gente, che, come voi vuole dare un contributo concreto alla società. C’è anche uno spazio per i progetti, pensato per progettisti, urbanisti, ma anche imprese esecutrici e tecnici delle municipalità, che possono scambiarsi informazioni riguardo pianificazioni di quartieri sostenibili o progetti di riqualificazione urbana, ma anche progetti riguardanti i trasporti, gli edifici e così via. L’importante è pensare in maniera “intelligente”. La smart city può esistere, le app possono diventare parte integrante della nostra vita, le biciclette possono diventare il nostro nuovo mezzo di trasporto preferito. Ma tra qualche anno potrebbe anche essere verosimile spostarci in auto alimentate grazie all’energia solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *