Nelle tecniche di seduzione no ai superlativi spaziali

Cosa conta di più quando un uomo vuole conquistare una donna? Conta conoscere le tecniche di seduzione? Conta essere belli? Conta la ricchezza? La risposta a tutte queste domande non può che essere sfumata, perché l’unica costa che conta nel gioco della seduzione è la fiducia in sé stessi. Un uomo che sembra conoscere le tecniche di seduzione (e sa come conquistare una ragazza) è un maschio alfa dominante che ha fiducia in sé stesso e non difetta di autostima. Un uomo pieno di soldi è uno che ha avuto successo e che sa come usare le proprie abilità per avere una vita ricca di soddisfazioni e piaceri, felicità e passione che può trasmettere alla donna, desiderosa di nuove emozioni. Un uomo bello è solo un uomo che ha un vantaggio iniziale e non è detto che ciò basti, ma nella media aiuta. Tuttavia un uomo bello impacciato non farà mai strada, verrà quasi sempre respinto perché le donne hanno una sorta di detector che scova i timidi e quelli che non ci sanno fare. Ed ecco veniamo a questa definizione: cosa significa saperci fare, conoscere le tattiche maschili per conquistare una donna. Saperci fare significa conoscere in modo innato le tecniche di seduzione e applicare in modo spontaneo, comportandosi in modo naturale, che non venga percepito come forzato.

E si possono imparare queste tecniche di seduzione? Certamente si, ma la base di tutto è la fiducia in sé stessi. Le persone di successo, quelle che sembrano rappresentare un avanzamento della specie, quelle affascinanti e magnetiche, sono nate già predisposte? L’autostima e la fiducia nei propri mezzi è innata come le tecniche di seduzione? La risposta è una sola: no, fortunatamente. E cosa possiamo dire di quelle persone che invece nascono ricche e con tutti i benefici della ricchezza? Hanno solo scelto i genitori giusti? Ovvio che no. Personalmente conosco molte belle persone insicure, sorprendentemente spaventate e incapaci di prendere decisioni giorno dopo giorno. La fiducia in sé stessi significa sostanzialmente non badare alle conseguenze spiacevoli di un’azione se il premio vale il rischio. I maschi alfa dominante sanno che prendere un rischio è pericoloso, ma scommettono su sé stessi e non si affidano alla fortuna. Si dice sempre che la fortuna aiuta gli audaci, ma la verità è che una persona intraprendente si aiuta da sé. Osare significa assumere un rischio che ha un certo margine di sicurezza e un alto tasso di rientro. Le tecniche di seduzione sono solo dei mezzi, delle scorciatoie che consentono di stabilire un rapporto con una donna. Certo si capisce che non si può andare da lei dicendo: i tuoi occhi sono come le stelle. È un modo per svalutarsi che la donna percepisce come segnale di debolezza, mentre essa cerca comunque un uomo forte, in grado di darle rassicurazioni. Quindi occhio ai paragoni e alle metafore astronomiche, nonché ai superlativi, soprattutto nei primi incontri.

Commenta