L’isolamento acustico delle case prefabbricate in legno

La confortevolezza di una casa legno prefabbricata permette di usufruire di un sistema di isolamento termico non indifferente, senza contare i vantaggi rappresenti dall’impiego di materiali naturali in termini di eco-sostenibilità e isolamento acustico.

L’isolamento termico e l’eco-sostenibilità

La casa legno prefabbricata basa il proprio successo soprattutto sul fattore determinato dall’altissima capacità di isolamento termico che essa è in grado di fornire. Questa caratteristica fondamentale permette non solo un grande risparmio dal punto di vista economico ma anche di inquinare meno. Accanto a questi già notevoli vantaggi si pone inoltre la capacità di contrastare efficacemente tutti i danni causati dall’umidità: crepe, muffe, condense e ogni genere di lesione. I microclimi creati autonomamente dall’abitazione nelle varie stanze, infatti, offrono una confortevolezza climatica estremamente vantaggiosa. Per quanto sia forse l’elemento più noto di una casa prefabbricata, non si tratta dell’unico vantaggio offerto da questo genere di abitazione. Clicca qui per visitare il nostro sito.

L’importanza dell’isolamento acustico

La casa in legno prefabbricata grazie ad una serie di studi e scelte attente in fase di progettazione, permette un isolamento acustico sensibilmente più elevato rispetto a quello offerto dall’edilizia tradizionale. Tra i materiali, tutti naturali, impiegati nella costruzione non mancano isolanti naturali capaci di assorbire il suono ed evitare i famosi ponti acustici che causano il rimbombo del suono, ad esempio, quando si cammina. L’isolamento acustico è realizzato grazie ad una tecnica costruttiva modulare che integra i materiali isolanti direttamente all’interno delle pareti, dei solai e delle coperture. In questo modo non solo è garantito un tipo di isolamento tra le stanze, ma anche e soprattutto rispetto all’ambiente esterno. Una casa prefabbricata realizzata secondo i crismi dell’isolamento acustico permette di evitare ogni tipo di fastidio arrecato da suoni non desiderati, sia aerei (trasmessi quindi dai vicini di stanza o di casa attraverso le pareti), sia impattivi (provocati dal calpestio della pavimentazione o dallo spostamento di mobili o altri oggetti pesanti sul solaio). Inutile sottolineare quanto sia importante in termini di relax e confortevolezza questo genere di isolamento: i vantaggi sono enormi.

Le benefiche proprietà del legno

Il legno è uno di quei materiali definiti vivi, ovvero di origine naturale. Si tratta di una materia ricca di proprietà benefiche, anzitutto, come abbiamo detto, è perfettamente predisposto all’assorbimento dei suoni e alla conservazione del calore. Una casa legno prefabbricata è realizzata mediante rielaborazioni del legno, sempre in chiave naturale, capaci di amplificare queste vantaggiose proprietà. La flessibilità e la duttilità del materiale, inoltre, permette di costruire strutture estremamente solide e capaci di assorbire onde sismiche anche di alto livello mantenendo intatta la solidità dell’edificio. Le case prefabbricate realizzate con questo genere di tecniche sono sempre certificate come antisismiche e particolarmente consigliate nelle zone ad alto rischio. Trattandosi di materia naturale, inoltre, il legno garantisce un bassissimo impatto ambientale, evitando dannose modificazioni della natura circostante. Allo stesso tempo si tratta di un materiale anallergico, particolarmente consigliato a chi soffre di allergie stagionali o provocate da materiali sintetici o chimici.

Commenta