Fibre naturali: il rattan nell’arredamento

Scegliere i divani in rattan

Il rattan è un materiale naturale che viene lavorato grazie ad una sapienza artigiana con antichissime origini. Il rattan, molto in voga agli inizi del novecento, ha visto poi una rivalutazione nella seconda parte del secolo, dopo esser caduto nel dimenticatoio per decenni. Grazie alla sua incredibile flessibilità viene utilizzato per la realizzazione di diversi oggetti di arredo, dai mobili agli accessori: sedie, poltrone, ceste, divani rattan e molto altro. Potremmo considerarlo un vero e proprio processo ecologico, dato che si basa sulle capacità di popolazioni di sfruttare ed ottimizzare risorse naturali. È un sistema semplice, che utilizza una fibra naturale e la manipola attraverso un lavoro d’intreccio per la creazione di manufatti e oggetti d’arredo.

Una scelta sostenibile ed ecologica

Un processo, quindi, del tutto sostenibile e naturale con il quale si riesce a realizzare degli oggetti considerati top per l’arredamento di interni ed esterni. Il rattan riesce a rendere tutto moderno ed elegante allo stesso tempo e lo fa con una semplicità, che non è possibile rintracciare altrove. È la scelta ideale sia per gli interni, sia per un arredamento outdoor. Spesso bisogna scegliere se prediligere un ambiente moderno o classico, elegante o più mondano; il rattan invece riesce a mettere d’accordo tutti e sta bene in ogni tipo di ambiente. Se vi riesce difficile immaginare mobili ed oggetti in rattan all’interno di un contesto elegante e chic, date uno sguardo a www.luxurygarden.it, dove troverete divani rattan, poltrone, tavoli, sedie, pouff, sedie a dondolo e molto altro.

Divani rattan: l’eleganza della semplicità

A proposito di divani rattan, il set salotto angolare poltrone rattan kartik brown è un ottimo esempio di stile ed eleganza e sobrietà allo stesso tempo. Ha una linea morbida e semplice ed è ideale per porticati, giardini o ampi spazi outdoor. È un divano composto da cinque poltrone, che verranno poi assemblate in base al personale gusto di ognuno. È realizzato in rattan, intrecciato a mano e lavorato in modo che sia resistente ai raggi UV e che sia protetto da agenti atmosferici di varo genere. La fibra che lo compone non scolorisce e non si altera, nemmeno se esposto in maniera costante a pioggia, intemperie o a temperature estreme. La sua struttura è realizzata in alluminio verniciato a polveri epossidiche anticorrosive, che ne impediscono il deterioramento. I cuscini, multistrato ed ergonomici sono realizzati in poliestere impermeabile, sono sfoderabili e lavabili e sono dotati, inoltre, di bordature di rinforzo. Scegliere il rattan non equivale soltanto alla scelta di un’opzione sostenibile ed ecologica, ma anche elegante e semplice. L’arredamento minimal con manufatti e mobili in stile naturale fanno tendenza e piace proprio a tutti. Una scelta perfetta che accontenta sia gli amanti dell’eleganza, sia chi predilige uno stile più mondano e con linee morbide.

Commenta