Dove soggiornare a Londra

Stanze a Londra

Stanze a Londra

Scegliere il luogo dove pernottare è fondamentale per soddisfare una visita a Londra. Vi sono hotel di ogni categoria, dal semplice all’esotico, ma l’ubicazione è d’importanza capitale: Londra è immensa e gli spostamenti da una parte all’altra della città possono richiedere anche ore. Per organizzare al meglio il viaggio, infatti, è consigliabile selezionare le zone dove si trascorreranno le giornate, scegliendo poi un albergo o stanze a Londra ben localizzate che si adattino alle proprie esigenze.

Londra: hotel di lusso o hotel boutique?

Negli ultimi anni gli hotel di Londra, specie quelli di lusso, hanno subito una vera rivoluzione. L’enfasi è tutta sul design, come nel caso degli alberghi Firmdale di Kit Kemp, tra cui Soho, con il suo bar alla moda. Il Myhotel, aperto a fine 1998, è il primo Terence Conran, progettato insieme a un esperto di feng shui come ‘un’oasi di pace’. In seguito, Conran ha trasformato sontuosamente il Great Eastern Hotel (oggi Andaz) nella City. Ian Schrager e Philippe Starck hanno introdotto lo stile newyorkese a Londra con nuovi hotel tra i quali il Sanderson e il St. Martin’s Lane. Da tempo a South Kensington si sono affermati anche i boutique-hotel, tra cui lo sfarzoso Blakes. Ora se ne possono trovare anche in altre zone del centro: l’Hazlitt’s a Soho, il Charlotte Street a Fitzrovia, il Rookery a Clerkenwell e il Threadneedles nel cuore della City. Ai tradizionali hotel di lusso come Ritz, Savoy, Berkeley, Claridge’s e Dorchester si sono aggiunti il Waldorf Hilton e l’Hyde Park Hotel della catena Mandarin Oriental, totalmente rinnovati. Tra gli altri hotel ristrutturati si annoverano il Le Meridien Piccadilly e il Grosvenor House della Marriott. In realtà, la ristrutturazione interessa tutte le categorie e nuovi hotel di tutte le fasce di prezzo aprono ogni mese. Ciò nonostante, è importante prenotare con il dovuto anticipo. Gli hotel di Londra sono tra i più cari al mondo quindi, quando prenotate, informatevi sulle offerte speciali. Tra queste ci possono essere i weekend o il tranquillo mese di febbraio, quando si possono trovare prezzi migliori in un hotel di lusso che in un popolare business hotel. I nuovi hotel offrono spesso sconti nei tempi duri degli esordi. Alcuni hanno stanze economiche per famiglie; altri, come il Citadines London Trafalgar Square, hanno la cucina in ogni stanza. All’atto della prenotazione vi può essere chiesto un anticipo o il numero della carta di credito. Controllate con attenzione la tariffa della camera: dovrebbe comprendere il 20% di IVA ma a volte i prezzi vengono dati senza. Se qualcosa va storto, parlate con il duty manager e se il problema non viene risolto parlate con il direttore e mettere tutto per iscritto. Alcuni degli hotel più beli di Londra, in ogni caso, si trovano in edifici d’epoca. Se avete particolari necessità in fatto di comfort, servizi o altro, controllate che l’hotel prescelto sia in grado di soddisfarle. I turisti disabili possono ottenere informazioni su luoghi adeguati in cui soggiornare presso Tourism For All.

Commenta