Addio a John Glenn, il primo americano nello spazio

Se ne è andato a 95 anni, serenamente a Columbus, in Ohio, l’eroe nazionale americano John Glenn, il primo americano a orbitare al di fuori della Terra.

John Glenn non è stato solo un pioniere dello spazio, la frettolosa risposta americana al miracolo del volo di Yuri Gagarin, ma anche un decorato eroe di guerra, che negli ultimi decenni si è sempre speso per la causa del disarmo.

Alla notizia della sua morte, tanti colleghi e scienziati, politici e imprenditori hanno voluto salutarlo, ricordando il suo valore di uomo integro, che sapeva unire, rappresentare l’America nei suoi valori più tradizionali, ma dalla parte del progresso, della pace e della scienza.

John Glenn ha anche intrapreso una carriera politica nel partito democratico, seguendo da subito l orme di Kennedy, che ammirava molto. Nel 1964, durante la presidenza Johnson, si iscrisse al Partito Democratico candidandosi come senatore, elezione che gli riuscì per la prima volta nel 1974, con 4 successive rielezioni.

Molti non sanno che Glenn, all’età di 77 anni, stabilì un altro prodigioso record, essendo il più anziano a volare nello spazio a bordo dello Space Shuttle, per una missione scientifica riguardante proprio gli effetti della gravità zero su una persona in stato di età avanzata.

Nella sua lunga vita ha ricevuto una miriade di riconoscimenti, tra i quali le due più importanti dagli Stati Uniti, come la Medaglia d’Oro del Congresso e la Medaglia Presidenziale della Libertà, conferitagli da Barack Obama nel 2012. Anche il presidente eletto Donald Trump ha voluto ricordare il significativo apporto di Glenn alla nazione americana, salutandolo come un pioniere

I tributi al grande astronauta americano sono piovuti da tutte le parti e la sua morte è stata salutata con affetto anche in Italia, da migliaia di appassionati della corsa allo spazio. Noi non possiamo che unirci a loro ricordandolo per il suo grande contributo e la sua umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *