10 ragioni per visitare il Canada

Le numerose bellezze naturali del Canada, dalle montagne e dai ghiacciai ai laghi e alle foreste, sono quasi impareggiabili in tutto il mondo. Ma il fascino del Canada non è solo la vita all’aria aperta. Il Canada ha città cosmopolite, sicure, amichevoli e multiculturali. In effetti, il Canada è ripetutamente lodato come uno dei paesi più vivibili al mondo. Che i tuoi interessi siano il rafting sul fiume o il teatro dal vivo, il Canada non ti deluderà.

Centri urbani moderni e cosmopoliti

Il Canada ha molte città moderne e multiculturali, ognuna con una propria personalità distinta. Toronto, Montreal e Vancouver sono forse le più conosciute, ma ce ne sono tante altre che mettono in luce diversi aspetti del Canada, come la sua cultura marittima, il paesaggio montuoso, la storia francese o le sue popolazioni indigene. Ogni città è deliziosa per diversi motivi. Inoltre, le città canadesi sono generalmente molto più piccole delle più grandi controparti negli Stati Uniti, quindi sono facili da visitare. Il popolo canadese, anche nelle grandi città, tende ad essere amichevole con gli estranei, e il crimine è relativamente basso. Anche se è difficile visitare tutti le città più interessanti in un unico viaggio, ecco un elenco dei must:

Vancouver, British Columbia, è da anni un punto di riferimento in Canada per quanto riguarda il numero di persone che vogliono trasferirsi a vivere in questo paese. È sull’acqua e vicino a una catena montuosa, un contesto da cartolina. Inoltre, in un paese in cui la realtà invernale può essere dura, Vancouver ha un clima moderato con poche nevicate. I lati negativi sono invece molta pioggia e scarsa disponibilità di abitazioni nonostante i prezzi elevati.

Calgary, Alberta, è probabilmente famosa all’estero per il suo Calgary Stampede, un rodeo annuale che attira più di un milione di persone ogni luglio. Calgary è una porta naturale per le Montagne Rocciose.

Niagara Falls, Ontario, ospita le Horseshoe Falls, le cascate più potenti del Nord America e forse le più conosciute al mondo. La città stessa è molto turistica, ma ci sono posti più affascinanti nelle vicinanze.

Toronto, Ontario, è la più grande e più esuberante città del Canada, spesso confusa con la capitale della nazione. I quasi sei milioni di abitanti dell’area metropolitana sono un mix diversificato di inglese, cinese, indiano orientale, irlandese, scozzese e italiano, tra le altre etnie. Vibrante e strutturata, Toronto è una delle città più multiculturali del mondo.

Ottawa, Ontario, è la capitale del Canada e sede del governo del paese. La città ha un’atmosfera colta ma amichevole.

Montreal, Quebec, è la seconda città del Canada, ma probabilmente la capitale culturale del paese, con la sua vasta gamma di festival e musei. È una città europea nell’atmosfera e liberale nel carattere. Gran parte della parte vecchia della città è stata conservata ed è il centro che attira più turisti.

Quebec City, Quebec, è una città straordinaria per la sua posizione, l’architettura e il livello di conservazione storica. Il francese è la lingua predominante, anche se la popolazione parla comunque l’inglese.

Halifax, Nuova Scozia, rappresenta tutto ciò che è eccezionale riguardo alle Marittime (un gruppo di tre province nel Canada orientale che si affacciano sull’Oceano Atlantico): amichevole, divertente, e straordinariamente panoramica.

Victoria, British Columbia, ha una ricca storia inglese che risale al 1840 quando la città fu fondata come porto commerciale ma anche l’insediamento più antico della comunità nativa.

Attrazioni naturali e ambientali

Pochi paesi vantano il numero e la gamma di meraviglie naturali che il Canada offre. Con più coste di qualsiasi altro paese, catene montuose, laghi, foreste, terre artiche e persino una piccola quantità di deserto, il Canada ha un paesaggio vario e pieno di sorprese. Alcune delle attrazioni naturali più spettacolari e popolari del Canada sono i parchi canadesi delle Montagne Rocciose, il Dinosaur Provincial Park, la Riserva del Parco Nazionale di Nahanni, il Cabot Trail, le Cascate del Niagara e una moltitudine di sentieri panoramici.

Foto di Keith Johnston da Pixabay

Accessibilità economica

Il Canada offre un tipo di vacanza accessibile economicamente. Storicamente, il dollaro canadese vale leggermente meno del dollaro USA, quindi i prezzi in Canada sembrano più ragionevoli per i turisti.

Attività all’aria aperta

Uno dei migliori motivi per visitare il Canada è approfittare dei favolosi spazi aperti che offre. Il Canada è il secondo paese più grande del mondo, ma la sua popolazione è relativamente piccola. Considerate che gli Stati Uniti hanno circa nove volte il numero di persone del Canada. Questo paese offre anche vasti territori selvaggi e disabitati. Alcune delle attività all’aperto più popolari sono il campeggio, lo sci e lo snowboard, il golf, la pesca, l’escursionismo, la mountain bike, l’arrampicata, il kayak e la canoa.

Eventi e festival

I canadesi sanno come organizzare una festa e sono molto ospitali durante i loro eventi. Eccone una serie da non perdere

  • Celebration of Light, Vancouver (la più grande competizione di fuochi d’artificio nel mondo)
  • Calgary Stampede (il rodeo annuale)
  • Festival di musica popolare di Edmonton
  • Toronto International Film Festival
  • Canadian Tulip Festival, Ottawa
  • Carnevale invernale del Quebec, Quebec City
  • Celtic Colours International Festival, Nova Scotia

Affascinante in tutte le stagioni

Molti canadesi si dirigono verso climi più caldi in inverno, ma nello stesso tempo arrivano sciatori e altri appassionati di sport invernali provenienti da tutto il mondo. Per chi non ama il freddo e l’inverno, meglio visitare il Canada in primavera, estate o autunno. Poiché il Canada è così grande, il clima varia notevolmente, consentendo una vasta gamma di attività durante tutto l’anno. Ad esempio, il Canada occidentale, inclusa Vancouver, ha un clima relativamente moderato con poca neve. Al contrario Montreal, ha inverni lunghi e freddi con tanta neve. Meglio informarsi prima sul clima di ogni destinazione per non avere sorprese.

Eredità storica e culturale francese

La cultura francese rimane una parte importante del Canada, soprattutto in Quebec, ma anche in Ontario e nelle province marittime. Il Canada è ufficialmente bilingue, anche se non è richiesto ai turisti di parlare francese. Il Quebec, che è stato colonizzato dai francesi nel 1600, è il luogo in cui i visitatori possono visitare Montreal e la capitale della provincia, Quebec City. La regione del Quebec rimane molto europea. La sua ricca storia e il suo patrimonio distinto ne fanno una destinazione turistica unica.

Adatta per le famiglie

L’atteggiamento rilassato del Canada e l’ampia varietà di attività ed eventi all’aperto lo rendono una fantastica destinazione di viaggio per le famiglie che viaggiano con i bambini. Dall’escursionismo o dallo sci e dallo snowboard alla visita al Quebec Winter Carnival o al Calgary Stampede, una vacanza canadese con bambini è un vero spasso per tutta la famiglia.

Diversità ambientale e culturale

Diverse culture, climi e paesaggi rendono il Canada una destinazione adatta a qualsiasi interesse. Il Canada è un paese di immigrati e ha una politica di promozione e integrazione della diversità. Pertanto, i centri urbani sono caratterizzati da molti quartieri, ristoranti e negozi etnici.

e dulcis in fundo:

Dall’Italia non serve un visto consolare….

…ma solo un’autorizzazione elettronica al viaggio, chiamata ETA (Electronic Travel Authorization), richiesta dal governo canadese e valida per i viaggi turistici inferiori ai 90 giorni.

Per maggiori informazioni e dettagli su questo tipo di visto e sulle procedure di richiesta online cliccate su Canada Eta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *